+39 392 990 6396 info@giantsofeden.it

Ma quanto Costano !!!!

Quanto costa un Cucciolo ?

Ogni nostra vendita è correlata da relativa ricevuta fiscale.

Queste poche righe per rispondere alla domanda : come mai costa così un cucciolo ?

Ammettiamo che il parto vada bene e che sia un parto naturale , quindi senza la necessità di effettuare un cesareo!  ( cosa che costerebbe tantissimo ) .
Consideriamo anche che in un parto naturale e senza complicazioni uno o più cuccioli possano morire ( liquido nei polmoni, troppo tempo nel canale di parto, malformazioni ecc…)
Ipotizziamo che nascano 4 cuccioli forti e sani . Ora bisognerà

1. fare una prima vaccinazione, 30 € l’una , che per 4 cuccioli sono 120 €
2. latte artificiale , da dare nel caso in cui uno dei cuccioli non si riesca ad attaccare, sperando che non sia la mamma ad avere una mancanza di latte , in tal caso sono da allattare tutti i cuccioli. Considerando però che vada tutto bene e che serva solo l’ aggiunta sono 40 € di un barattolo di latte artificiale. Senza considerare siringhe , tettarelle ecc.
3. fare la denuncia di nascita, 15 €
4. Inserire Microchip, 35 euro a chip, per un totale di 140 €
5. Fare il certificato genealogico, 10 € a cucciolo e sono altri 40 €
6. Seconda vaccinazione, altri 30 € a cucciolo , e sono altri 120 €
7. Eco cardiogramma ed eco reni, 100 € a cucciolo, per un totale di 400 €
8. Se partorisce in primavera e/o estate che i cuccioli possono uscire trattamento antipulci per tutti ,4 fialette a 15 €

E qui , solo di spese basilari  , siamo a 220 € a cucciolo , senza calcolare latte artificiale , antiparassitari, tettarelle , giochi ecc , e sempre dando per scontato che nessun prenda un raffreddore ,o si faccia male ad un occhietto , una zampina e via dicendo !! 

Come faranno a vendere cuccioli a 300 € mi chiedo ???????

Dobbiamo aggiungere:

9. Alla mamma ( che nel frattempo ha continuato a mangiare cibo altamente proteico e costoso e ha preso i suoi integratori ) se non va via il latte. Per evitare mastiti si usa Galastop, 23 € a fialetta
10. Nel frattempo i cuccioli hanno iniziato lo svezzamento ed iniziano a mangiare la carne anche loro, che però va fatta preparare dal macellaio perchè deve essere fatta tritare tutta insieme ( parte polposa, ossa e interiora ) . Coniglio 10 € al kilo, quaglie 16 € al kilo, tacchino 6 € al kilo e così via…..
11. Ipotizziamo che uno o più cuccioli abbia dei problemi , si cerca in tutti i modi di salvare il cucciolo, senza considerare se possa poi successivamente essere venduto o meno . Si parla di una piccola vita ed è nostro dovere fare di tutto per tutelarla . Nella scorsa cucciolata un piccolino non stava bene. Prima chiamata al veterinario dopo mezz’ora dal parto, visita a domicilio , consigli, cure e accorgimenti € 120 ! Il cucciolo la notte peggiora , seconda chiamata al veterinario la mattina successiva che viene e purtroppo dichiara che non c’è nulla da fare , chiamata d’emergenza € 80.
12. Dobbiamo considerare inoltre le spese dei nostri riproduttori . Se volete cuccioli sani bisogna che ci siano riproduttori sani, e per fare questo bisogna fare tutti i test genetici ( HCM, SMA, PKD ) ( circa 240 € a gatto )
13. Annualmente testeremo i nostri riproduttori ( mamma e papà) per fiv e felv ( 60€ ) , e faremo
l’ eco cardiogrammi da una clinica attrezzata ( circa 80   a gatto)
14. Tutto questo senza aver considerato le spese vive di un allevamento ( sabbietta, carne e crocchette per gli adulti, tiragraffi, antipulci) , e supponendo che i nostri riproduttori stiano sempre bene, senza mai ammalarsi e senza aver mai bisogno del veterinario e /o di cure per la loro salute ! Inoltre bisogna tenere in considerazione  le spese per le esposizioni … se  un allevamento  vuole farsi conoscere e far salire di titolo i propri riproduttori deve per forza fare delle esposizioni, e tra le iscrizioni e il restare fuori si spendono almeno 200 € a expo, sempre che non si debba andare all’estero
15. E tutte queste spese senza MAI considerare il tempo e la fatica, perchè vogliamo che i nostri cuccioli siano cuccioli socializzati, senza paure e timori , che le loro nuove mamme e papà possano avere un animale da compagnia e non un soprammobile che ogni tanto si fa vedere per andare a mangiare. E questo, anche se da tantissima soddisfazione personale, richiede ore e ore e ore di lavoro e impegno quotidiano .

Ed ecco i motivi per la quale i nostri cuccioli hanno il loro prezzo , e il motivo per la quale posiamo risentirci se ci sentiamo dire : “ sono troppo costosi “ . E’ un po’ come se venisse sminuito il nostro lavoro e il nostro impegno, e non è piacevole.
D’altronde , qui si richiede un gatto di razza sano e forte , con determinate garanzie dal punto di vista genetico, di salute e di socializzazione.
Se si vuole un micino , senza volere razza , garanzie e test genetici, allora è sufficiente andare in qualsiasi Gattile e adottare gratuitamente uno dei tanti micini bellissimi e sfortunati,  frutto del randagismo .
E considerare comunque che anche per loro , una volta presi , si dovranno affrontare molte spese , dall’alimentazione alle visite veterinarie annuali , e che prendere un animale, di razza o meno che sia, è costoso, e richiede un impegno che dura TUTTA la vita dell’ animale stesso, una vita serena e dignitosa !